Vuoi diventare anche tu donatrice o donatore?

Donare sangue e plasma fa bene a te e agli altri perché ti permette di controllare la tua salute e di essere parte, sovente insostituibile, della cura di chi soffre di gravi patologie.

Se anche tu hai pensato che vorresti fare dono del sangue o plasma, ti invitiamo a compilare questo modulo.

Ti contatteremo per fissare con te l’appuntamento per la preselezione e per darti tutte le informazioni che riterrai necessarie.

Prossime donazioni in autoemoteca

  • 📌 Domenica 7 luglio l’autoemoteca AVIS sosterà in ASTI – Piazza San Pietro – dalle 7.45 alle 11.45.

“Lascia che la solidarietà entri in circolo: dona il sangue, dona il plasma”

Come il sangue circola nelle nostre vene, così il messaggio della solidarietà incondizionata vuole farsi strada tra le persone.

Anche tu puoi iniziare il tuo percorso di solidarietà in Avis, iniziando proprio dal prossimo 14 giugno, Giornata Mondiale del Donatore di cui quest’anno ricorre il 20^ anniversario.

BORSE DI STUDIO – Avis Comunale Asti

Maturità A.S. 2023 – 2024

 

Al fine di sostenere il loro impegno nello studio, i donatori e le donatrici di sangue che sosterranno l’esame di maturità nell’anno scolastico 2023-2024, se in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento, potranno presentare Domanda di partecipazione al Bando che AVIS Comunale Asti ha nuovamente previsto per l’assegnazione di 10 Borse di Studio.

Avis Comunale Asti in cifre

AVIS è la più grande associazione di volontariato del sangue italiana, e ogni anno offre un insostituibile apporto al Sistema Trasfusionale e alla sopravvivenza di molti pazienti perché contribuisce a circa il 70% del fabbisogno nazionale.

Di questo 70% fanno parte le unità di sangue e di plasma donate generosamente dalle Donatrici e dai Donatori associati ad AVIS Comunale Asti.

Nella sezione OPEN DATA trovi la “…storia in cifre…” dell’Avis Comunale di Asti.

Qui sotto sono riportati i dati AVIS Asti al 30 Aprile 2024

Donazioni totali

Donazioni sangue intero

Donazioni di plasma

Prima donazione

“Il Donatore che viaggia”

La SIMTI, Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia, ha aggiornato le schede di tutti i Paesi del mondo in cui sono indicate le principali malattie endemiche di interesse trasfusionale (https://inviaggio.simti.it/).

Se sei un donatore che viaggia per lavoro o per turismo, quando prenoti la tua donazione ricorda di comunicarcelo specificando sempre la data del rientro in Italia.

Queste informazioni sono indispensabili agli Operatori Sanitari per valutare la tua idoneità al dono e l’eventuale sospensione temporanea a seguito del tuo soggiorno all’estero.

Grazie per la collaborazione e….buon viaggio!